aruba.it, virtual server (14 Euro al mese).

Problema sul server: per chiamare devo aprire un ticket, poi posso telefonare, mi risponde uno, gli spiego il problema, dice che mi passa un reparto, una voce elettronica mi chiede cosa voglio, scelgo premendo 3, silenzio, cade la linea. Così 2 volte, alla terza parlo con un’altro che mi dice, per questo tipo di servizio non danno assistenza telefonica, che mi risponderanno al ticket entro 24/48 ore.

hostgator.com, virtual server (7,85 Euro al mese)

(Ed è il più caro di questo tipo di servizi che hanno, lo chiamano web hosting ma di fatto è come un virtual server).
Problema sul server: (che c’ha molti più servizi di aruba, ed è molto meglio da gestire), entro ho accesso diretto via chat all’assistenza e telefonico. Uso sempre la chat, che mi posso inviare via mail, così mi resta traccia di quello che mi hanno spiegato, perché mi tornerà utile per il futuro.

Il 99% delle volte mi danno la risposta che cerco. Quella volta che non succede è perché ho beccato quello dell’assistenza in giornata no. In questi rarissimi casi ringrazio, chiudo la chat e richiamo, tanto in base all’ora là sono da 20 a 40 che rispondono, preparati e gentili. Così becco uno meglio e mi dice quello che mi serve. A volte addirittura mi chiedono se voglio che vadano loro dentro nel server a sistemare il problema (anche se il casino l’ho fatto io e non loro).

Aruba, sei più piccolo, chiedi più soldi, dai di più invece che di meno! Ma del resto con una grafica del genere nel loro sito cosa posso aspettarmi.
:-/

Luca Pilolli
www.lucapilolli.com